Castello di Pergine back to homepage

Mostra: Figure Arcaiche di Klaus Prior – dal 20 aprile al 30 novembre 2013 – Pergine Valsugana Mostra: Figure Arcaiche di Klaus Prior – dal 20 aprile al 30 novembre 2013 – Pergine Valsugana(0)

Mostra: Figure Arcaiche (Sculture e Dipinti) di Klaus Prior

l Castello di Pergine ospita la mostra dell’artista Klaus Prior, esponente dell’arte figurativa e della rappresentazione della figura umana nella sua poliedrica visibilità.

Sono esposte circa 30 opere tra sculture e disegni.

Inaugurazione con buffet e concerto:
20 aprile ore 17.00

Orari di apertura:
Da martedì a domenica dalle 10.00 alle 22.00
Lunedì dalle 17.00 alle 22.00

Per informazioni:
Castel Pergine
Tel. (0039) 0461 531158
www.castelpergine.it
verena@castelpergine.it

Eterogenea – 1 maggio – Castel Pergine Eterogenea – 1 maggio – Castel Pergine(0)

Eterogenea

Mercoledì 01 maggio 2013, Castel Pergine, Pergine Valsugana (Tn), ore 16.00

Concerto folk-rock degli Eterogenea sul prato di Castel Pergine.

Informazioni:
http://eterogenea.com/

Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura – 4 novembre – Castel Pergine Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura – 4 novembre – Castel Pergine(0)

CONCERTO DI PAOLO FRESI E DANIELE DI BONAVENTURA

Domenica 04 novembre 2012 Castel Pergine, Pergine Valsugana (Tn)

Serata di fine stagione a Castel Pergine.
Concerto con Paolo Fresu (tromba e Daniele di Bonaventura (bandoneon) / Rinfresco / Grande cena (Euro 45,00 a persona) / Prenotazione gradita.

Contatti:tel. 0461.531158 / fax 0461.531329 / e-mail: verena@castelpergine.it
Sito Internet: www.castelpergine.it / facebook / twitter.

CASTEL PERGINE – dal 21 aprile al 4 novembre 2012 Pergine Valsugana CASTEL PERGINE – dal 21 aprile al 4 novembre 2012 Pergine Valsugana(0)

Castel Pergine – Pergine Valsugana

I “Macromondi spezzati” di Riccardo Cordero protagonisti al Castello di Pergine nel 2012

Anche nel 2012 una spettacolare esposizione cambierà l’aspetto degli austeri bastioni del Castello di Pergine Valsugana (Trento) e dei suoi dintorni. Il tradizionale appuntamento con la grande scultura si rinnova con la mostra monografica “Riccardo Cordero. Macromondi spezzati”, che porterà all’interno delle mura medievali numerose opere in metallo dell’artista piemontese.

Nato nel 1942, Cordero vive a Torino, dove si è formato ed è stato docente di scultura. Attivissimo promotore culturale, ha sempre guardato con attenzione alla ricerca contemporanea, pervenendo alla definizione di un linguaggio espressivo autonomo, riferito alle più importanti tendenze internazionali. Ha privilegiato la progettazione tridimensionale nell’ambiente e sue opere figurano in numerosi siti pubblici, musei e prestigiose collezioni. Ha esposto in tutto il mondo, dagli U.S.A. alla Cina.

Per la rassegna di Pergine, curata da Franco Batacchi, Theo Schneider e Verena Neff, sono stati selezionati lavori imponenti, i quali per le loro dimensioni, richiederanno impegnativi lavori di trasporto e montaggio in loco. Il tutto verrà documentato da un catalogo bilingue (italiano-tedesco) edito da Publistampa Arti Grafiche.

La mostra “Riccardo Cordero. Macromondi spezzati” sarà inaugurata il 21 aprile e resterà aperta al pubblico, con ingresso gratuito, fino al 4 novembre 2012 (www.castelpergine.it).

Serata di fine Stagione – 6 novembre – Castel Pergine Serata di fine Stagione – 6 novembre – Castel Pergine(0)

Serata di fine stagione

Castel Pergine, Pergine Valsugana (Tn). Dalle ore 18.30.
Programma della domenica sera, 6 novembre 2011:
18.30: concerto con Gianluigi Trovesi (clarinetti) e Gianni Coscia (fisarmonica); 19.30: aperitivo di fine stagione; 20.30: cena di fine stagione: Euro 45,00 a persona, bevande incluse (Per la cena è gradita la prenotazione).

Castello di Pergine Valsugana Castello di Pergine Valsugana(0)

Castel Pergine è un maestoso maniero del XIII secolo che sorge su una collina che domina la vallata dell’Alta Valsugana. Dotato di una poderosa cinta muraria, il castello fu a lungo proprietà dei duchi d’Austria e successivamente dell’imperatore Massimiliano I.

Oggi proprietà della famiglia Oss, il castello funge da albergo, ristorante e museo. Le camere, collocate nell’area clesiana, sono di un lusso sobrio, ma tutte caratterizzate dall’atmosfera dell’antico castello.

Allo svolgimento della colazione è stata riservata La Sala del Trono, mentre la Sala Nera rinascimentale è l’ideale per una cena a lume di candela. Il ristorante propone piatti regionali a base dei prodotti di stagione con menù settimanali: settimana della ciliegia, della castagna, della mela.

Il giardino paradisiaco che circonda tutti gli ambienti del castello invita gli ospiti al relax, alla lettura ed a ritrovare se stessi.

(Fonte: icastelli.net)

Riapertura 8 aprile 2011

Contacts and information

Social networks

Most popular categories

Buy This Theme
© 2010 Gadgetine Wordpress theme by orange-themes.com All rights reserved.

Bad Behavior has blocked 291 access attempts in the last 7 days.