Posts tagged as: acque arsenicali back to homepage

A Levico Terme, in Trentino le acque Arsenicali-ferruginose uniche in Italia A Levico Terme, in Trentino le acque Arsenicali-ferruginose uniche in Italia(0)

E’ un privilegio potersi curare con le acque minerali arsenicali-ferruginose di Levico Terme, nel Trentino orientale. Infatti, sono uniche in Italia e rare in Europa, ma a Levico sono utilizzate negli stabilimenti per le terapie termali, rinomate da più d’un secolo proprio per l’efficacia curativa di tali acque e per la singolarità del luogo. La cittadina (505 mt slm) è una delle rare ville d’eau termali ottocentesche che ha saputo conservare il suo disegno originario di ridente cittadina-giardino d’impianto asburgico, il grande parco esteso su 12 ettari, i viali alberati con decine di alberghi e beneficia di un clima particolarmente temperato, prodotto dal lago omonimo e dalla vicinanza di monti intensamente boscati.

L’abitato collinare é situata in un eccezionale contesto climatico e paesaggistico, incastonato tra i monti della catena del Lagorai che si eleva fino a 2848 mt slm, la Cima D’asta ed il lago verde blu di Levico. Questo, assieme al vicino lago di Caldonazzo, tempera il clima consentendo la balneazione e la pratica di molti sport d’acqua. Quanto basta per  offrire  le condizioni ideali per il ritorno al benessere psico-fisico o per il suo mantenimento prodotto dal benessere termale e climatico..

Le acque arsenicali-ferruginose sono utilizzate a scopo terapeutico negli stabilimenti termali situati a Levico Terme e nella località montana di Vetriolo Terme, la soleggiata Riviera silvestre del Trentino situata a 1500 mt di altitudine, dove si trovano le caverne dalle quali sgorgano le acque minerali terapeutiche.

Lo sviluppo termale di Levico iniziò nel 1860, quando le acque minerali sgorganti dalle gallerie in quota vennero convogliate a valle in acquedotto. La cittadina era già nota in tutta Europa per la forza del suo clima ed assai frequentata.

Lo stabilimento termale di Levico, totalmente ammodernato ed ampliato, é aperto da aprile a fine ottobre. E’ convenzionato con il Servizio sanitario nazionale e si trova a ridosso del centro storico della cittadina, nella zona degli alberghi che, numerosi, eleganti e di vario livello, garantiscono ospitalità durante tutto l’anno.

Le novità termali. Ulteriori cure inalatorie in reparti nuovi aerosol sonico o vibrato, aerosol ionico, irrigazioni nasali, docce nasali micronizzate, massoterapia, Shiatsu e fisioterapia. Reparto idromassaggi, palestra e benessere. Proposta <terme special> per cicli di balneoterapia e/o fangoterpia presso l’Imperial Grand Hotel

Lo stabilimento termale di Vetriolo è aperto da luglio a settembre ed  è anch’esso convenzionato con il Servizio sanitario nazionale.

LE INDICAZONI DELLE CURE ED I CICLI TERAPEUTICI ALLE TERME DI LEVICO.

Cicli di cure convenzionate.

- Malattie artroreumatiche: osteoartrosi ed altre forme degenerative. Cicli di cure: fango e bagno o doccia (12 fanghi e 12 bagni di annettamento. Fango e bagno terapeutico (12 fanghi e 12 bagni). Bagni terapeutici (12 bagni).

Malattie delle vie respiratore: sindromi rinosinusitiche-bronchiali croniche. Bronchiti croniche semplici o accompagnate a componente ostruttiva (con esclusione dell’asma). Cicli di 24 cure: aerosol, inalazioni.

Malattie otorinolaringoiatriche: rinopatie vasomotorie (allergiche e non allergiche), sinusiti croniche, otiti catarrali croniche, faringo-laringiti croniche. Cicli di cure: 24 cure inalatorie.

Malattie ginecologiche: sclerosi dolorosa del connettivo pelvico di natura cicatrizzale e involutiva. Leucorrea persistente da vaginiti croniche aspecifiche o distrofiche. Cicli di cure: 12 irrigazioni vaginali.

Malattie dermatologiche: psoriasi, eczema e dermatite atipica, dermatite seborroica ricorrente. Cicli di cure: 12 bagni dermatologici.

Cicli di cure non convenzionate.

Sindromi ansiose depressive e neuroastenia: 12 bagni termali.

Anemie ipocromiche primitive o secondarie e anemie iporigenerative: 12 bagni termali.

Ipertiroidismi: 12 bagni termali.

LE TERAPIE TERMALI PRATICATE A LEVICO.

BAGNI

Sono efficaci nei trattamenti di numerose patologie osteoarticolari e dermatologiche, nell’ipertiroidismo ed in alcune anemie. Possono avere effetti benefici nel ridurre l’ansia soggettiva.

FANGHI

Sono applicati sulle articolazioni colpite da  processi cronici degenerativi dell’apparato muscolo-scheletrico. Producono benefici effetti anti-infiammatori e miorilassanti, con diminuzione del dolore e miglioramento delle capacità funzionali.

CURE INALATORIE.

La crenoterapia inalatoria termale consente di introdurre nel corpo del curista  i principi attivi  contenuti nelle acque minerali sulla mucosa delle alte e basse vie respiratorie, in modo da produrre gli effetti anti-infiammatori, anti-batterici e immuno-stimolanti caratteristici delle acque arsenicali- ferruginose.

IRRIGAZIONI VAGINALI

Sono particolarmente indicate nelle affezioni croniche dell’apparato genitale femminile per la loro azione anti-infiammatoria ed anti-batterica, in quanto ripristinano l’equilibrio ambientale della mucosa vulvo-vaginale.

Lo stabilimento termale di Vetriolo Terme è aperto da luglio a settembre ed è anch’esso convenzionato con il Servizio sanitario nazionale.

I cicli di cure convenzionate con il Servizio sanitario nazionale sono bagni ed inalazioni. I non convenzionati riguardano massoterapia, Shiatsu ed il percorso vascolare.

L’accesso alle cure negli stabilimenti terapeutici di a Levico e di Vetriolo avviene dietro prescrizione medica e mediante una visita medica di ammissione.

L’ACQUA FORTE DI LEVICO.

Le acque arsenicali-ferruginose, uniche in Italia e rare in Europa, vennero scoperte nel Medioevo durante  lo scavo di gallerie minerarie di rame e ferro a Vetriolo, località montana di Levico Terme. Qui sgorgano dalla roccia due sorgenti. L’<Acqua forte>, a quota 1582 mt slm ed alla temperatura costante di 9 gradi, viene usata negli stabilimenti termali a scopo terapeutico. Proviene dal cristallino di Cima d’Asta, percorre un lungo e sconosciuto tragitto sotterraneo traendo le preziose sostanze che la contraddistinguono dai banchi minerali che attraversa (pirite ed arsenopirite).

Tale Acqua Forte è decisamente acida, contiene acido solforico e solfati, è ricca di ferro e di altri metalli tra i quali rame,  piombo, manganese, cobalto, nichel e presenta concentrazioni terapeuticamente efficaci e non tossiche di arsenico.

Proprio per tali componenti, produce azioni biologiche significative: è disinfettante e detergente, localmente immunostimolante, trofica sulle muscose e stimola le cellule epiteliali.

La seconda sorgente è quella dell’<Acqua debole>, con caratteristiche fisico-chimiche simili alla Forte, ma meno stabili, dunque usata come acqua minerale da tavola e non a scopo terapeutico.

IL WELLNESS – LA BELLEZZA TERMALE NATURALE – LE TERAPIE FISICHE

La cosmesi alle acque arsenicali ferruginose propone la bellezza che vien dalla salute termale a Levico e Vetriolo, concentrata in alcuni preparati esclusivamente naturali.

Il segreto della linea di prodotti dermatologici proposta sta negli oli vegetali, nelle essenze balsamiche e negli estratti totali e fitoderivati combinati tra loro e presenti nei preparati. Tra i prodotti naturali si trovano il succo di aloe, la boraggine, il germe di frumento, il luppolo, l’avocado, l’equiseto, l’haritè, il ginseng, la mandorla dolce, la lavanda, l’arnica, la calendula, il riso, le argille, i fanghi termali, ecc.

Presso gli stabilimenti terapeutici l’intera gamma di prodotti dermatologici è acquistabile in forma di gel, detergente delicato alle proteine per il viso, crema nutriente antirughe con oli naturali vegetali, crema protettiva idratante giorno dotata di filtri organici, maschera di pulizia all’argilla e fango termale per il viso ricchi di sostanze anti-tossine e leviganti, nonché bagno doccia alle essenze di montagna.

Contacts and information

Social networks

Most popular categories

Buy This Theme
© 2010 Gadgetine Wordpress theme by orange-themes.com All rights reserved.

Bad Behavior has blocked 51 access attempts in the last 7 days.